Anniversario della Repubblica Popolare Cinese

Martedi 27 Settembre scorso la NoSilence Eventi ha avuto l’onore di essere l’organizzatore del ricevimento per il 67° anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese. Nella splendida cornice del quartiere Parioli a Roma, circa 500 invitati hanno partecipato allo splendido ricevimento nella Ambasciata Cinese di Via Bruxelles. L’ambasciatore in Italia della Repubblica Popolare Cinese, Li Ruiyu, ha fatto gli onori di casa con prestigiosi ospiti intervenuti alla festa. 

Anniversario della Fondazione-della Repubblica Poplare CineseNoSilence ha curato l’allestimento degli arredi, il food and beverage, il service audio e lo splendido gioco di luci che ha “immerso“ l’ambasciata in una luce color cremisi, ricordando il rosso della bandiera cinese.

Il perfetto equilibrio tra evento istituzionale e party celebrativo ha reso indimemnticabile questo happening, aperto dall’esecuzione degli inni della Repubblica Popolare Cinese e dall’Inno di Mameli. L’ambasciatore ha tenuto un discorso centrato sugli obiettivi politico-economici raggiunti nei 67 anni della Repubblica Popolare, sottolineando gli ottimi rapport con l’Italia e ringraziando il governo italiano per l’apporto dato durante il G20 tenutosi ad Hangzou.

Tra gli invitati c’erano Francesco Rutelli, l’ex ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni e Cesare Romiti, lo storico manager Fiat nonché ideatore della Fondazione Italia – Cina. Un altro protagonista dell’estremo Oriente come il Giappone, era rappresentato dall’Ambasciatore in Italia, Kazuyoshi Umemoto. Oltre all’ambascitore cinese Li Ruiyu, era presente anche il ministro consigliuere dell’Ambasciata Cinese Han Qi. I tanti inviati si sono intrattenuti dalle 19 fino a sera tra bravissimi canti, balli popolari e proiezioni di video sulla cultura della repubblica popolare cinese.

NoSilence Eventi ha collaborato attivamente al fianco delle istituzioni cinesi, supportando la parte organizzativa ed ideando spettacoli scenografici che richiamassero appunto la grandezza e la bellezza del territorio cinese. Il ricevimento ha sottolinato ancora una volta la solidità dei rapporti Italia-Cina e ha fregiato la NoSilence Eventi di un ulteriore prestigiosa collaborazione.

Ni Hao, Cina!!!

Share