Bodyguard per eventi

Chi sono, cosa fanno e dove trovarli?

Chi sceglie il mestiere del bodyguard non lo fa solo perchè sembra un “gorilla” come spesso vengono chiamati. Il bodyguard è un lavoro che richiede molto sacrificio, sia mentale che fisico. Si tratta infatti, di rimettersi completamente al servizio di qualcuno, aderendo completamente al suo stile di vita ed alle sue esigenze lavorative. Per capirci, non parliamo di sicurezza armata, quella è meglio chiederla alla polizia nel caso si ritenga di averne bisogno.

Il bodyguard è quindi, a differenza di un addetto alla security un ruolo più dinamico, spesso più complesso, che consiste nel facilitare gli spostamenti e la sicurezza di personaggi pubblici ed influenti. Il bodyguard è un personaggio addestrato, spesso un ex poliziotto o comunque qualcuno che in passato abbia avuto una carriera militare, sfociata poi in servizi come questo. L’esperienza è fondamentale, perchè in essa risiedono le chiavi di lettura necessarie ad interpretare le situazioni che gli si presenteranno davanti. Freddezza e preparazione serviranno quindi a fargli leggere con lucidità le situazioni più complesse.

Non a caso esistono agenzie specializzate in questo, che selezionano e formano il personale che poi distribuiscono nei vari servizi che sono migliaia all’ordine del giorno. Quindi una cosa è chiara, l’aspirazione è necessaria per diventare un buon bodyguard, non si può certo considerare un secondo lavoro. Chi sceglie di fare questo, dovrà ritagliare il proprio tempo libero sottraendolo dalla propria vita lavorativa, un bel sacrificio, ma che a volte sfocia in ruoli di rilievo al fianco di personaggi importanti spesso inerenti al panorama artistico e politico.

Quindi gorilla o no, per fare il bodyguard non basta il fisico, ma serve anche la testa, ecco perchè da anni numerose agenzie di eventi si sono specializzate in questo, formando un personale qualificato ed in grado di gestire il servizio autonomamente. info@nosilence.it

Share