Festa internazionale della Donna

Come nasce e come si festeggia oggi nel mondo?

“Donne ch’avete intelletto d’amore“ Dante Alighieri – Vita Nova

Il Sommo Poeta vedeva già chiaramente l’importanza e il fascino delle creature femminili…. La Festa internazionale della Donna è la giornata comunemente riconosciuta per ravvivare e non dimenticare le conquiste ottenute dalle donne nei vari ambiti della vita: politico, civile, lavorativo e sociale. Oltre a ciò è un importante monito per non dimenticare le angherie discriminanti e le violenze subite dal “gentil sesso“ nel corso degli anni. L’8 marzo è il giorno prescelto per la Festa internazionale della Donna, che vede la sua prima celebrazione il 22 febbraio del 1909 negli Stati Uniti, con un forte sfondo sociale e politico per il diritto al voto femminile.

In Italia la prima celebrazione ci fu il 12 marzo 1922 e dopo la fine della seconda Guerra Mondiale, associazioni femminili presero l’iniziativa di celebrare la Giornata della Donna e da qui nacque anche il simbolo della mimosa, che con il suo fiorire nei primi giorni di Marzo incarna perfettamente il senso di rinascita e delicatezza insito nella festa. Oltre all’importante lascito sociale e di coscienza civile, la Festa della Donna è anche un momento di vera e propria festa : locali, ristoranti, agriturismo, spa e tante altre strutture vedono come un importante ricorrenza l’8 marzo e ogni anno preparano eventi “ ad hoc “ per le festeggiate..

Roma non si esime da tutto ciò anzi ha in programma moltissimi eventi a tema per chi vuole trascorrere la Festa internazionale della Donna in allegria e serenità. Molti gli organizzatori di eventi mobilitati. Tra le molte iniziative nei locali e nelle discoteche della Capitale, Nosilence consiglia la serata che cavalca le tendenze del mento, come la serata Mr Grey di “50 Sfumature di Grigio“ trend topic d’eccezione in questo inizio di 2015, che prenderà vita allo Chalet del Bosco e la serata in Rosa del Futurarte. Ma molte altre sicuramente faranno da cornice a molte cene e serate… in cui le invitate possono passare una serata tra amiche in relax e pensando a divertirsi. I partner che vogliono organizzare una festa della donna indimenticabile alla loro dolce metà, potranno contare , ad esempio, su una splendida serata in Limousine nelle vie più eleganti e storiche di Roma, gustandosi un drink e lasciandosi alle spalle la frenesia del quotidiano. Visto che l’8 marzo cade di domenica saranno moltissimi i gruppi di amiche che organizzeranno un week-end all’insegna del relax in qualche splendida spa o centro estetico, dove ci si può godere la festa e ed un meritato riposo dopo una settimana di lavoro, facendosi coccolare dalle atmosfere soft di queste location da sogno. La Festa internazionale della Donna 2015 a Roma sarà all’insegna dell’allegria e della bellezza , qualità che le donna possiedono in abbondanza.

Share