Incentive: stimolo e gratificazione

Poter organizzare un incentive con obiettivi ben precisi è un importante strumento a disposizione delle aziende.

Vediamo come mettere insieme gli elementi per raggiungere questo risultato :

  • L’obiettivo primario di ogni azienda è un riscontro economico positivo. Il team di lavoro deve porsi sempre nuovi obiettivi e avere stimoli continui. Questa motivazione deve essere la giusta commistione tra spinta personale e senso di appartenenza. Ed è qui che subentrano i manager, che devono responsabilizzare il gruppo di lavoro in modo proattivo e creativo.
  • Molto spesso si pensa che premi aziendali ( regali e oggetti vari ) possano essere il giusto modo di sottolineare l’impegno dei dipendenti più meritevoli. L’incentive va contro questo concetto. Il premio aziendale è effimero e non crea senso di appartenenza. L’incentive è un impegno aziendale che mira ad un investimento con prospettive future

  • L’attività ludica o il viaggio sono il miglior carburante per stimolare positivamente il proprio team : il viaggio incentive è un momento di prolungata condivisione. Al contrario del regalo, il viaggio viene condiviso con tutti i colleghi che, anzi, si troveranno ad essere parte attiva di una gratificazione.
  • Anche il lavoro più stimolante può vivere fasi di routine, l’incentive mira a rendere consapevoli che il proprio ruolo è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi comuni.
  • Le location dei viaggi incentive sono spesso un mix di relax e lavoro, nel corso della giornata ci sono brevi incontri professionali ma il resto del soggiorno mira a sviluppare il concetto di gruppo. La giornata sarà un perfetto viatico per cementare i rapporti personali.
  • Le attività ricreative svolte all’interno dell’incentive rafforzeranno la convinzione di ogni singolo di far parte di un team forte e motivato, responsabilizzando il rapporto manager-dipendenti.
  • Il momento del ritorno nel posto di lavoro, vedrà la partecipazione a  riunioni che intendono sottolineare l’unicità dell’esperienza vissuta insieme, prefissando nuovi e ambiziosi obiettivi aziendali.

Programmare, incentivare e realizzare?

 queste tre fasi costruiranno una nuova mentalità all’interno dell’azienda, rendendo partecipi tutti dell’importanza del proprio lavoro.

Share