Stand Fieristici organizza il tuo spazio durante una  fiera o un evento

Uno stand in Fiera per promuovere la tua attività? Ecco come realizzare il tuo progetto

Doversi interfacciare con le questioni organizzative che circondano una fiera non è sempre facile, o meglio, esperienza e contatti possono facilitarci il lavoro. Andare in fiera per molte aziende è fondamentale, esporre, creare nuovi contatti e acquirenti, e consolidare la propria presenza sul mercato. Spesso ci si va sol per tenere alto il confronto con i competitor, per non dare l’impressione di cedere. Ma cosa ci serve? Innanzitutto bisogna capire bene quale sarà il tema della nostra esposizione, perché è facile finire per allestire un tavolo pieno di cianfrusaglie senza senso. Allora una volta identificata la nostra linea guida, servirà contattare l’organizzazione per trovare uno spazio che faccia al nostro caso all’interno dell’area espositiva. E’ importante che questa faccia al nostro caso, in termini di posizione, spazio, e budget di spesa. Una volta recuperate queste informazioni possiamo cominciare a pensare a come esporre, è possibile infatti utilizzare diverse modalità, dal gazebo, all’invece più utilizzato stand modulare. Proprio quest’ultimo è la soluzione adottata più spesso quando si tratta di allestire dei stand fieristici per 2 motivi: il primo è che la sua modularità permette di adattarlo a tutti gli spazi ed il secondo è che in base alle personalizzazioni è in grado di trasmettere un grado tecnologico all’azienda.

Stand fieristiciAnalizziamo questi 2 punti da più vicino e diciamo subito che stand fieristici ben realizzati sono il biglietto da visita dell’azienda in fiera, che verrà inevitabilmente messa a confronto con le altre. La modularità è un elemento fondamentale, essa costituisce la possibilità di orientare la dimensione e la forma dello stand in qualunque direzione si voglia. Non stiamo parland o un lavoro fai da te, un’agenzia di organizzazione ed allestimenti per eventi farà il caso nostro. Il progetto 3d della struttura evidenzierà i particolari, infatti non è detto che lo stand debba avere per forza una forma avveniristica, ma ci aiuterà a proiettarci nello spazio espositivo sin da subito. Alcuna azienda, sopratutto quelle che non hanno una forma di vendita diretta, ma piuttosto con contratti ecc.. amano organizzare un’area adiacente allo stand, dove fare hospitality ed incontrare i clienti su appuntamento. Ci sono molte dinamiche riguardanti le fiere, ed il supporto di un’agenzia è fondamentale per avere una chiave di lettura efficace sulla pianificazione di un esposizione in fiera di successo. Che dire delle personalizzazioni, oggi ormai non hanno quasi un limite, la tecnologia ci permette infatti di usare luci e atmosfere su misura agli stand fieristici, con l’adozione di led wall, o animazioni grafiche che donano un dinamismo eccentrico allo stand. Pannelli ad hoc, garantiranno impatto col pubblico, forme e personalizzazioni non avranno limiti.

C’è l’imbarazzo della scelta se si vuole andare in fiera, non stiamo parlando solo di tralicci e pannelli in forex, ma di spazi realizzati su progetto, quindi pareti, vetri infissi se necessario, ad ogni esigenza ci sarà la possibilità di ovviare con la soluzione più efficace, logica e affascinante.

Share